Badia Prataglia-sentinella delle foreste del Casentino

Badia Prataglia è il centro abitato più grande entro i confini del Parco Nazionale. Stazione climatica a 850metri sul livello del mare, è conosciuto cvome il paese dei Castelletti, tanti piccoli agglomerati che insieme costituiscono la località. Si deve sopratutto alla gente di questo borgo la conservazione delle foreste del Casentino, con l’opera dsi tanti che vi hanno lavorato ogni giorno ma sopratutto con la vera e propria la rivolta che i cittadini di Badia Prataglia portarono fino a Roma nel 1914, quando le foreste erano state privatizzate se il loro sfruttamento a scopo commerciale . Senza quell’amore per la Natura, superiore a ogni possibile forma di guadagno, oggi lo scenario di questa parte d’Italia sarebbe completamente diverso.

sito web